La bellezza del tornare a sognare

Quando la città si spegne, inizia il mondo della fantasia.

Le notti, quelle lente, quelle che non passano mai, quelle in cui un miglione di pensieri si accavallano, si moltiplicano, si triplicano in modo incessante, sono anche quelle che risvegliano il mio desiderio del viaggio.  I miei adorati libri mi permettono di fuggire in mondi incantanti,  storie fantastiche, storie romantiche, storie avventurose, storie che mi riportano ad un passato lontano e poi loro, i miei preferiti,  i libri di crescita personale che mi consentono sempre di avere una parola di conforto nei momenti più difficili.

In quei momenti, quando il silenzio avvolge ogni cosa, quando le luci delle stelle e della luna rischiarano il cielo, quando il sonno non ha nessuna intenzione di farmi compagnia, cerco di accogliere ciò che mi offre il mio mondo. La possibilità di viaggiare con pochi soldi ma in posti che nessun essere umano potrà mai raggiungere.